Andrea Del Sarto

Nato a Firenze nel 1486 e morto nel 1530.
E' un pittore fiorentino, dopo un brevissimo apprendistato come orafo, Andrea D'agnolo più noto come Andrea del Sarto che gli derivo dalla professione del padre,si formo come pittore nella bottega di Piero di Cosimo.
Resosi indipendente prese stanza con un altro giovane pittore,il Franciabigio e completo la sua formazione sui grandi modelli della pittura e della scultura del tempo.
Amico dello scultore Jacopo Sansovino, con cui presenta notevoli affinità, assorbi e fuse volta a volta nelle sue opere le velature dello sfumato Leonardesco, la classica misura di Fra Bartolomeo il ritmo pacato di Raffaello e i problemi formali ed dinamici di Michelangelo, di cui studio a lungo il cartone della battaglia di cascina.
Andrea dipinse numerose opere di medio formato di destinazione privata, ritratti, soggetti sacri i cui temi ricorrenti sono la pietà e la sacra famiglia,sparliere per ornamento di stanze come due celebri pannelli con le storie di Giusepp...

Leggi tutto l'articolo