Aneddoti e curiosita' sul vinsanto

dopo il primo modesto ma per me importante successo del mio primo libro 2l'albero dai fili d'argento", che parla delle antiche tradizioni agresti con particolare risalto agli aneddoti più curiosi, anche nel successivo "il profumo dell'erba" parlo del VINSANTO , QUELLO VERO tOSCANO FATTO SOLO CON L'UVA PER INTENDERCI- MI INTERESSEREBBE sapere in quali altre zone d'Italia si produce quell'antico vino liquoroso, come si produce, i dolci abbinati e gli aneddoti legati a quella tradizione.
Ho intenzione di scrivere un libro anche sulle eventuali ricette di cucina da abbinare a quel meraviglioso .
"Ciao Graziano,forse hai gia' fatto ricerche in giro,pero' prova a dare un'occhiata qui: http://www.agraria.org/industrie/vinsanto/Vinsanto.htm C’è Vino Santo e Vin Santo, “aristocratica” tipologia di vino che viene prodotta anche nel Veneto da tempo immemore.
Mettiamo da parte tutti gli altri cosiddetti Vin/o Santi, come il famoso Vin Santo Toscano, da sempre abbinato ai buonissimi Cantucci, il Vino Santo Trentino ottenuto con il vitigno autoctono ”Nosiola”, oppure quello che si produce nelle Marche con l’altro autoctono “Passerina” o ancora l’internazionale” Vin Santo di Vigoleno dei Colli Piacentini, ottenuto con vitigni autoctoni dell’Emilia Romagna come l’Ortrugo, Bervedino e Trebbiano Romagnolo, oppure con i francesi Sauvignon e Marsanne.
Ciao e auguri per il libro"

Leggi tutto l'articolo