Angeles Donate - La posta del cuore della señorita Leo

 "È incredibile ciò che si riesce a vedere con le orecchie, non appena si accende la radio.
Ashleigh Brilliant" Peccato che finisce troppo presto!Già ci sono libri che ci piacerebbe continuassero, forse per sempre! E questo poteva anche essere uno di quelli, oltretutto la "storia" lo avrebbe permesso!Un libro che potremmo definire corale, perché ha più di una voce, oltre quella della nostra"señorita Leo Virtudes", "una donna che, di fronte al microfono e attraverso la vita dei suoi ascoltatori, scopre la vera ragione della propria vita, l'amore e la realtà sociale e politica del suo paese." Ma la señorita Leo, è solo una voce dietro la quale agisce un cast, un gruppo di persone tra cui due psicologi e una speaker, una conduttrice radiofonica che legge le lettere che arrivano in redazione e risponde.Siamo nella Spagna del 1977, subito dopo le prime elezioni svoltesi nel Paese dopo quarant'anni di dittatura franchista, si assapora un clima nuovo, nell'aria c'è sapore di liber...

Leggi tutto l'articolo