Angelina Jolie Pitt in trattative per il remake di Assassinio sull'Orient Express

JCR per RED||Carpet Nuovo adattamento del romanzo omonimo di Agatha Christie, lo dirigerà e interpreterà Kenneth Branagh, il regista di Thor e Cenerentola, che ha recitato in Operazione Valchiria e Harry Potter e la camera dei segreti.
Come già riferito lo scorso novembre, Fox proporrà ad una nuova versione cinematografica del romanzo Assassinio sull'Orient Express.
Oltre che a dirigere il progetto, Kenneth Branagh sarà l'interprete di Hercule Poirot, investigatore belga nato dalla fantasia della scrittrice Agatha Christie.
Inoltre, risulta tra i produttori, e come lui Ridley Scott, Simon Kinberg, Mark Gordon.
Mentre Michael Green (Blade Runner 2) sta scrivendo la sceneggiatura basata sul romanzo originale, con Steve Asbell supervisore della produzione per Fox, il quotidiano britannico Daily Mail riporta che Angelina Jolie Pitt è in trattative per assumere un ruolo, che al momento risulta ignoto.
Nel 2014 interprete di Maleficent di Disney, lo scorso anno è stata vista insieme a Brad Pitt nel dramma sentimentale da lei diretto By the Sea.
Murder on the Orient Express, è questo il titolo originale del libro della scrittrice britannica, vanta una precedente trasposizione cinematografica, prodotta nel 1974.
Diretta da Sidney Lumet, l'ha interpretata Albert Finney.
La storia si riferisce al viaggio compiuto da Hercule Poirot a bordo del treno del titolo.
Mentre il mezzo su rotaie attraversa una regione dei Balcani, e fuori nevica abbondantemente, in uno scompartimento viene rinvenuto il corpo privo di vita di uno dei viaggiatori, si tratta di uomo d'affari americano di nome Samuel Edward Ratchett.
E Poirot viene invitato ad indagare sul caso.
© RED||Carpet, 2016 | Tutti i diritti sui contenuti sono riservati

Leggi tutto l'articolo