Animi 'nnamurati

Canzuneddi di cicala
Animi nnammurati
Poesia in dialetto Siculo del prof. Giuseppe Galati Mosella
 
Tutti li siri a mari, a la stiss'ura
quannu spunta sta luna chiara chiara,
nunn sacciu zoccu cc'è chi mi 'nnmura,
mi fa pinzari a tia, biddizza rara...
 
Pi st'aria  profumata e senza ventu
cu tia , spasimu miu, vurria vulari...
cc'è tantu, ma cc'è tantu sintimentu
sutta sta luna e 'ncostu di stu mari !
 
Oh, quantu stiddi 'ncelu,
animi 'nnamurati !
La sira è com'un velu,
chi ammuccia li vasati !
 
Ah st'occhi beddi e chini di malia
parinu fatti apposta pi 'ncantari;
strinciti tutta, strinciti cu mia,
fammi lu to respiru arrispirari...
 
Guarda: In mari è tuttu comu argentu.,
sona 'nu mannulinu un sunaturi...
cc'è tantu, ma cc'è tantu sentimentu,
sti siri sunnu fatti pi l'amuri !
 
Oh, quantu stiddi 'ncelu,
animi 'nnamurati !
La sira è com'un velu,
chi ammuccia li vasati !
 
 
-----------------------------------------------
Premiata con menzione onorevole nel concorso dell'Arte melodramm...

Leggi tutto l'articolo