Anna Tatangelo racconta la sua nuova vita a 30 anni

La cantante Anna Tatangelo ha rilasciato un’intervista al settimanale “Grazia” a pochi giorni dall’inizio del tour che la vedrà impegnata in tutta Italia con il suo nuovo album “La fortuna sia con me”.
La Tatangelo ricorda il suo ritorno sul palco dell’Ariston, dove con "Le nostre anime di notte" ha raccontato l’anno di separazione con Gigi D’Alessio: «Al primo ascolto è facile trovare il riferimento a noi, in realtà parla di due persone che si sono lasciate e che si ritrovano occhi negli occhi, senza nascondigli.
Il finale non c’è».
E aggiunge: «Ho capito che la solitudine aiuta, non è sempre una brutta parola.
Ho anche superato la paura di dormire da sola».
Classe 1987, la cantante confessa: «ho sempre avuto 30 anni.
Anche quando ne avevo 15.
Sono nata 30enne».
E riguardo a Achille Lauro, il rapper che ha da poco riarrangiato il suo brano “Ragazza di periferia” afferma: «È come se ci fossero due generazioni tra noi.
D’altronde il primo Sanremo io l’ho fatto a 15 anni, lui a 29.
All’e...

Leggi tutto l'articolo