Ansaldo E. imbarca turbina Cornigliano

(ANSA) – GENOVA, 18 SET – E’ stata imbarcata oggi la prima turbina dallo stabilimento di Ansaldo Energia di Genova Cornigliano, inaugurato nel giugno 2017 per eseguire l’assemblaggio finale delle turbine a gas di grossa taglia.
A pochi chilometri di distanza dalla fabbrica che era stata sfiorata dal crollo di ponte Morandi il 14 agosto.
Il primo imbarco su nave di una turbina a gas, destinata al cantiere della centrale di Mornaguia vicino a Tunisi, è stato eseguito nel rispetto delle tempistiche contrattuali spiega l’azienda che nonostante i disagi per il ponte prosegue l’attività.
Nel carico è presente anche un componente transitato sotto il ponte Morandi pochi giorni dopo il crollo, operazione resa possibile grazie al supporto di tutte le autorità competenti e delle istituzioni locali e nazionali.
Con l’imbarco di oggi entra nel vivo anche la collaborazione tra Ansaldo Energia e Ilva, come previsto nell’accordo di uso della banchina siglato lo scorso anno.