Anteprima mercati – Incertezza sugli indici: possibile un tentativo di rimbalzo/consolidamento

Nasdaq C.
Seduta leggermente negativa per il Nasdaq C., che chiude a 1711 (-0,37%) Dopo le risalite di luglio e inizio agosto 2008, in prossimità di 2500, l'indice ha subito una progressiva discesa, sino ai recenti minimi a 1542.
Per le prossime sedute: nuovo indebolimento al di sotto di 1630/50 (ancora in fase di test), con conseguente ripresa del movimento ribassista verso 1500, livello intermedio 1560.
Solo con un rapido ritorno sopra 1800 sarà possibile vedere l'avvio di un rally verso 1900 e quindi a 1950-2000.
Il quadro tecnico nelle prossime settimane si stabilizzerebbe in caso di ritorno al di sopra di quota 2200.
Volatilità implicita Vxn: 71,26, tentativo di stabilizzazione nelle ultime sedute.
Diminuzione della tensioni sotto a 50.
Dow Jones Ind.
Seduta negativa per il Dow Jones Ind., che chiude a 8852 (- 1,41%) Dopo il consolidamento avvenuto tra luglio-agosto 2008, sopra a 11300, l'indice ha avviato una violenta discesa che ha portato l'indice al test del supporto critico a 8000/200, minimo a 7882.
Per le prossime sedute: indebolimento sotto a 8500 con conseguente nuovo test di 8000/200 e possibile continuazione del ribasso verso il supporto chiave (minimi a 2002-2003) in area 7300/500.
Solo con un rapido ritorno sopra a 9500 sarà possibile vedere l'avvio di un rally verso 10000, quindi a 10500.
Il quadro tecnico nelle prossime settimane si stabilizzerebbe in caso di ritorno al di sopra di 11500.
S&P 500 Seduta negativa per l'S&P 500, che chiude a 941 (-0,62%) Dopo il consolidamento di luglio-agosto 2008, sopra a 1250, l'indice ha avviato una pesante discesa che lo ha portato ai recenti minimi in prossimità di 830, (minimi a 840).
Per le prossime sedute: indebolimento sotto a 900 con probabile nuovo test di 830, al di sotto del quale potremmo assistere al test dell'area di supporto chiave a 770/800, minimi del 2002-2003.
Solo con un rapido ritorno sopra a 1000 sarà possibile vedere l'avvio di un rally verso 1100-1150.
Il quadro tecnico nelle prossime settimane si stabilizzerebbe in caso di ritorno al di sopra di 1150.
Volatilità implicita Vix: 70,33, stabile nelle ultime sedute.
Diminuzione delle tensioni sotto a 45.
DJ Euro Stoxx 50 Seduta positiva per il DJ Euro Stoxx 50, che chiude a 2537 (+ 4,47%) Dopo il movimento di congestione di luglio-agosto 2008, al di sopra di 3200, l'indice ha avviato una pesante discesa fino ad un minimo di 2327.
Per le prossime sedute: indebolimento sotto 2450-2500 (ancora in fase di test) con probabile discesa verso 2200 ed estensioni a testare i minimi del 2003 in area [...]

Leggi tutto l'articolo