Antonio Infantino corre 20"52 sui 200 a La Chaux-de-Fonds, rientra Irene Siragusa

Doppia fatica per  lo sprinter azzurro Antonio Infantino a La Chaux-de-Fonds, in Svizzera, ieri mercoledì 21 agosto.
Il tricolore assoluto dei 200 metri ha vinto in 20.52 (+1.9) con il terzo risultato in carriera, a undici centesimi dal record personale di 20.41 con cui il 22 maggio a Lee Valley ha sfiorato lo standard di iscrizione per i Mondiali di Doha, fissato a 20.40.
Un’ora prima il 28enne italo-britannico era stato terzo sui 100 con 10.43 (+1.0), alle spalle dei cinesi Su Bingtian (10.34) e Wu Zhiqiang (10.36).
Nei recenti Europei a squadre di Bydgoszcz, una decina di giorni fa, il velocista dell’Athletic Club 96 Alperia ha corso l’ultima frazione della staffetta 4x100 azzurra che si è piazzata al sesto posto.
Nello stesso meeting, rientro agonistico di Irene Siragusa che riparte da 12.11 controvento (-1.8) sui 100 metri.
Per la 26enne toscana dell’Esercito era il ritorno a quasi due mesi dall’ultima uscita (al meeting di Orvieto del 23 giugno) e dopo la microfrattura alla tib...

Leggi tutto l'articolo