Antonio.....fa caldo

Stanotte ho contato le ore, nel lettone....
come avessi avuto una sveglia nel cervello, allo scandire dell'ora mi si spalancavano gli occhi, mi rendevo conto di sudare e via tutta la trafila...
Fa caldissimo, immagino se avessi qualcuno di fianco a me nel letto, non sarebbe possibile, non lo concepisco, non potrei sopportarlo.
Mi aggiro per la casa, al buio, nuda, scalza....
apro il frigorifero e bevo un bicchiere d'acqua....guardo fuori dal balcone, non si muove nulla, sembra che anche alberi abbiano smesso la loro funzione clorofilliana perché hanno caldo e fanno fatica.
Mi faccio una doccia, guardo l'orologio, sono le 3 e 45...lascio che la pelle si asciughi da sola, tanto ci mette un attimo Chiudo gli occhi ancora, ascolto il suono del ventilatore e penso....il prossimo anno metto il condizionatore, almeno dormo, almeno riesco a fare all'amore.....
però adesso...
.......Antonio....che caldo.....
:-)) 

Leggi tutto l'articolo