Anziani, baluardo a difesa dei valori e delle tradizioni

Ave Socii
Nessuno tocchi i nostri anziani! L'attenzione alla terza età e alle età successive dovrebbe essere questione prioritaria per ogni partito. Specialmente qui in Italia, Paese dove l'età media della popolazione è in continua crescita. C'è chi vede il bicchiere mezzo pieno, c'è chi (purtroppo) lo vede mezzo o tutto vuoto. Qualcuno vorrebbe addirittura toglier loro il diritto di voto. Magari per darlo ai sedicenni, anche figli di immigrati che risiedono in Italia da molto meno tempo. Chi ha contribuito alla ricostruzione del nostro Paese dovrebbe meritare un minimo di rispetto in più. Taluni rigurgiti pseudo-sessantottini lasciano il tempo che trovano. Certo, chi non ha radici non ha una cultura di riferimento a cui appigliarsi. Perciò è più facilmente manipolabile. Magari proprio dai medesimi geni che sostengono l'immigrazione incontrollata, il fantomatico ius culturae e lo stesso voto ai sedicenni.
Gli anziani sono i depositari più autentici delle nostre tradizioni. Gli anzian...

Leggi tutto l'articolo