Apparato Respiratorio - Terapia

Apparato Respiratorio - Patologia
Asma bronchiale
pag. 2
Il trattamento per via inalatoria è preferibile alla via sistemica perché permette di ottenere concentrazioni maggiori in loco riducendo gli effetti indesiderati (per approfondire clicca aerosolterapia). La somministrazione per via inalatoria può essere eseguita con diversi sistemi: aerosol dosati, erogatori attivati dal respiro, erogatori di polvere secca e nebulizzatori. Con gli aerosol predosati (MDI) il paziente deve imparare a coordinare l’attivazione dell’inalatore e la manovra inspiratoria. Soprattutto nei bambini e negli anziani il coordinamento dei movimenti può risultare difficile, l’impiego dei distanziatori facilita la manovra e ottimizza l’assunzione del medicamento. Gli erogatori di polvere (DPI) erano poco utilizzati in passato perché poco precisi ed efficaci. Attualmente i nuovi sistemi a disposizione consentono una miglior assunzione del farmaco, hanno la stessa efficacia clinica degli aerosol predosati, con una ...

Leggi tutto l'articolo