Apparizioni di Zaro

(ISCHIA)
Ad Ischia tra Forio e Lacco Ameno in una zona impervia, tra massi di lava e boschi, la Madonna appare, dal 8 ottobre 1994 a cinque giovani: Paolo, Luigi, Marianna, Imma, Simona.
Pregano il S.
Rosario, vanno in estasi e, totalmente assenti dal luogo ove si trovano, ricevono messaggi.
Quando si risvegliano, rientrano nella realtà che li circonda ed avvertono un fortissimo impulso a trascriverli.
I messaggi invitano alla conversione urgente, alla preghiera, al digiuno, in un mondo terribile, sconvolto dalla forza di Satana: a Paolo, nell'ottobre '94, la Madonna dice: "Il mondo ormai è una macchia nera, è un peccato generale, alla fine verrà distrutto dall'ira di Dio ed il bene trionferà" ed a Marianna, nel febbraio di quest'anno: "Il castigo è molto vicino, alle porte e distruggerà Satana".
La veggente Simona Patalano afferma di aver visto, l'aprile scorso, la Mamma Celeste con un vestito bianco, un manto azzurro, con una cinghia dorata ed una rosa su ciascun piede.
Altre volte, ...

Leggi tutto l'articolo