Appia pericolosa in località Casamare

In località Casamare, la statale Appia diventa pericolosissima: i cittadini protestano.La zona interessata va dal bivio di Fasani (bivio villaggio Enel per intenderci all'altra  diramazione che porta a San Castrese, Suio ecc.).Stiamo parlando non più di case sparse, ma di un vero e proprio centro abitato ormai, dove la statale diventa più larga e, favoriti dalla natura pianeggiante di quello specifico posto, gli automobilisti sono spinti a lanciare a velocità sostenuta le loro vetture.Ma è chiaro che tutto ciò mette a rischio la incolumità di tutti coloro che vi abitano in zona.Manca un semaforo, manca un passaggio pedonale o quantomeno dossetti che tendano a far limitare la velocità delle automobili.Diventa, pertanto, pericolosissimo passare dall'una all'altra bordo della statale e si capisce il tenore delle  vibrate proteste degli interessati; ma è tanto esiguo il prezzo da pagare per risolvere il problema che non sarebbe stato necessario nemmeno parlarne.
Altissimo è invece il rischio per i cittadini.Una serie di semafori risolverebbe il problema; un po' com'è accaduto, ad esempio, sulla Domiziana, all'altezza del centro abitato di Mondragone.La zona è pianeggiante ed anche i mezzi pesanti non avrebbero grandi problemi.

Leggi tutto l'articolo