Apple: 25mila app via da Store cinese

(ANSA) – ROMA, 20 AGO – Apple ha rimosso 25mila app illegali dalla versione cinese del suo negozio di applicazioni.
Si tratta di app per il gioco d’azzardo, a volte camuffate da applicazioni ufficiali della lotteria.
Lo scrive il Wall Street Journal citando la tv cinese di Stato (CCTV).
La rimozione è stata confermata da Apple, che non ha precisato il numero di applicazioni coinvolte.
“Le app per il gioco d’azzardo sono illegali e non sono consentite sull’App Store in Cina”, fa sapere oggi la società in una nota.
Apple, si legge, ha già rimosso “molte app” e “sviluppatori che hanno tentato di distribuire applicazioni di gioco d’azzardo”.
Nelle scorse settimane Apple è stata criticata in Cina, con l’accusa di non fare abbastanza per eliminare contenuti e applicazioni illegali.

Leggi tutto l'articolo