Apple ammette 'attacchi ad iCloud

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - In seguito alla notizia di un attacco informatico al servizio iCloud in Cina, denunciato dal gruppo Greatfire.org secondo cui il mandante sarebbe il governo locale, Apple pubblica una pagina di supporto in cui afferma di essere a conoscenza di ''attacchi intermittenti'' e di aver preso la cosa ''molto seriamente''.
Cupertino non fa riferimento esplicito alla Cina ma nella pagina, disponibile in lingua inglese e cinese, spiega agli utenti come difendere i propri dati personali su iCloud.

Leggi tutto l'articolo