Apple ferma la vendita on line in Russia in mezzo rublo fluttuazioni

Apple è stata temporaneamente interrotta la vendita online dei suoi prodotti in Russia a causa della estrema volatilità del rublo, dopo escursione di interesse scossa di ieri.
La mossa viene illustrato il modo in cui oscillazioni di valuta stanno avendo un effetto a catena sulle imprese internazionali.
L'azienda ha fermato vendite dal suo negozio di Web come la moneta russa ha perso quasi il 19% di oggi, con l'aumento del tasso di interesse in grado di fermare una corsa sulla sua moneta.
Il rublo ha affondato più di 80 al dollaro brevemente mentre obbligazioni e azioni anche caduto.
Sell-off a Mosca è penetrare in tutto il mondo e spingendo gli investitori prudenti per tirare soldi da altre nazioni in via di sviluppo in mezzo delle preoccupazioni difficoltà finanziarie di che la Russia e la caduta in olio prezzi indicano un rallentamento economico globale.
Mentre una ripresa dei prezzi del petrolio avrebbe aiutato le cose, non sembra essere imminente.
Altre notizie di Apple e si è segnalato che schede supportate da Apple pagare ora riflettono il 90% del volume di transazioni di carta negli Stati Uniti La società ha annunciato questa settimana che dieci nuove banche hanno aderito a collaborare con Apple paga di offrire un supporto di carta di credito.
Il numero di tariffe bene per Apple e la sua piattaforma di pagamento mobile che ha lanciato nell'ottobre 2014.
Apple inoltre sta lavorando sodo per portare nuovi rivenditori a bordo e appena inoltre ha annunciato che le graffette è dovuta ad accettare Apple pagare in tutti i suoi negozi negli Stati Uniti.

Leggi tutto l'articolo