Approvata la nuova legge elettorale. Con quali caratteristiche?

Approvata dal Parlamento, in via definitiva, la nuova legge elettorale.Inevitabili le polemiche o le enfatizzazioni di parte.Per capirne di più è, comunque, preferibile fare una propria analisi esprimendo opinioni.Con il sistema fino a ieri in vigore (l'Italicum corretto dalle due sentenze della Corte costituzionale), la differenza consiste nell'introduzione dei collegi uninominali.Senza dubbio una novità importante, non fosse altro per favorire un confronto di ispirazione maggioritaria, in base al quale centrodestra, centrosinistra e Cinque Stelle potranno confrontarsi in modo più trasparente.Il sistema uninominale permetterà un rapporto più forte e diretto tra eletto ed elettore, dato che i cittadini potranno scegliere direttamente i loro rappresentanti tra i vari candidati.Altro aspetto rilevante, dovuto all'introduzione dei collegi uninominali, è che i partiti politicamente simili tenderanno a coalizzarsi per sostenere un candidato comune.Tutto ciò evidenzierà maggiore trasparen...

Leggi tutto l'articolo