Aprire un laboratorio a Roma: la scia commerciale per gli artigiani

Aprire laboratorio artigianale a Roma: la scia al suap e il costo
Hai intenzione di avviare la tua attività di laboratorio artigianale a Roma ma non sai come fare per l’autorizzazione di apertura e sopratutto non sai quanto ti costano le pratiche e vuoi farti un’idea. In questa mini guida cercheremo di spiegare in maniera semplice quali attività rientrano in attività di laboratorio nel comune di Roma, i documenti che occorrono per aprire ed il loro costo.
Quali attività sono considerate laboratorio artigianale a Roma?
Per attività di laboratorio artigianale si intendono:
laboratorio di servizi alla persona, quali acconciatori, estetisti, massaggiatori e attività del benessere, tatuatori e piercing;
attività nel settore dell’alimentazione, quali gelateria, rosticceria, kebab, gastronomia, pizzeria a taglio;
laboratorio nel settore non alimentare, quali fabbri, falegnami, fotografi, orafi, vetrai, sarti, meccanico;
Per imprenditore artigiano si intende colui che esercita personal...

Leggi tutto l'articolo