Architettura

STRUTTURA DEGLI ELABORATORI
La macchina di von Neumann la si può schematizzare mediante il seguente esempio:  
dove sono evidenziate le componenti principali di un elaboratore:
CPU: riconosce le istruzioni e le esegue
Memoria centrale: memorizza le istruzioni e i dati
Unità di input: per immettere dati nell'elaboratore
Unità di output: per visualizzare i risultati
L'architettura degli attuali elaboratori si arricchisce di una componente fondamentale: il BUS
BUS: collega le parti interne dell'elaboratore
Interfacce delle periferiche: permettono di interagire con le periferiche che, a loro volta, permettono di scambiare dati con l'esterno

Leggi tutto l'articolo