Armi e ordigni, trovata 'Santa Barbara'

(ANSA) – BOLOGNA, 15 GEN – Alcune centinaia di pezzi tra armi e ordigni da guerra risalenti al secondo conflitto mondiale.
E’ la ‘Santabarbara’ trovata dai carabinieri di Riccione a conclusione di un’indagine coordinata dalla Procura di Rimini.
Il materiale, di cui una parte significativa si presenta in buono stato, era detenuto abusivamente da un 51enne e un 57enne, entrambi residenti a Montefiore Conca, piccolo centro dell’entroterra riminese.
Le armi, nascoste in due casolari di campagna sono state messe in sicurezza da personale specializzato degli artificieri dell’Arma di Bologna.
I due uomini, arrestati con l’accusa di detenzione abusiva di armi da guerra, sono stati portati in carcere a Rimini.