Arredare l'ufficio con il Feng Shui

Mai sentito parlare del Feng Shui Style? Se volete creare un ambiente di lavoro rilassante e produttivo provate a scegliere il vostro arredo ufficio seguendo i consigli del Feng Shui.
La spazio ideale da dedicare all'ufficio deve essere innanzitutto una stanza ampia, orientata verso nord ovest.
L'illuminazione è fondamentale.
Se non si dispone di una buona fonte di luce naturale, è indispensabile creare un'illuminazione artificiale ben diffusa per facilitare al meglio la lettura e lo studio.
A questo scopo  faretti e lampada da tavolo ben posizionati possono fare davvero la differenza.
La finestra di dimensioni medie dovrebbe rimanere a sinistra, l'ideale sarebbe di poter godere della vista su un paesaggio rilassante senza il caos cittadino.
Se cosi non fosse è possibile usare un escamotage, appendendo uno specchio sulla parete opposta alla finestra così da ricreare l'illusione della presenza di un'altra finestra.
Ogni giorno il locale deve essere perfettamente areato per cambiare l'aria ed eliminare l'inquinamento all'interno dell'ufficio.
I colori da utilizzare per le pareti dovrebbero essere scelti fra le tinte tenui così da favorire al concentrazione.
Per un giusto equilibrio fra ordine ed armonia l'arredo ufficio deve essere di linea semplice ed essenziale.
E' utile evitare sovrapposizioni fra vari stili e soprattutto è importante mantenere le giuste proporzioni fra i vari mobili.
Ad esempio se si sceglie una scrivania piuttosto importante, di grandi dimensioni è sconsigliabile accostare una sedia piccola, questo creerebbe delle disarmonie.
La forma ideale per una scrivania in perfetto Feng Shui Style è quella rettangolare (geometria della concretezza e della stabilità).
La giusta posizione dove collocare la scrivania è nel punto dove l'eventuale  corrente proveniente da finestra o porta d'ingresso non possa arrivare.
Con le spalle rivolte al muro, in modo da poter vedere facilmente chi entra nella stanza.
La poltrona o la sedia da abbinare deve essere accogliente, dalla seduta comoda e dallo schienale alto ben strutturato.
Anche per  quanto riguarda le decorazioni è utile evitare quelle inutili.  Stucchi e decori elaborati, tendoni di tessuto pesante, mobili dalla struttura complessa, e biblioteca con libri stipati sono ostacoli al fluire dell'energia positiva e non facilitano certo la concentrazione.

Leggi tutto l'articolo