Arriva la Befana per gli ocelot, il felino a rischio estinzione

Roma, (askanews) - Stracci appesi ripieni di paglia da riuscire ad aprire, pezzetti di carne e odori diversi nascosti tra pacchi e fiocchetti.
La Befana è arrivata in anticipo per Andy e Philippe, una coppia di ocelot ospitata al Parco Natura Viva di Bussolengo, in provincia di Verona.
A 29 anni dal bando definitivo alla commercializzazione della loro pelliccia che aveva decimato la specie negli anni '80 - arrivando a valere 40mila dollari l'una - oggi gli ocelot, il più grande tra i felini del genere Leopardus, sono ancora una specie a rischio.
La bellezza del loro manto maculato e le dimensioni non eccessive li rendono molto richiesti sul mercato nero degli animali da compagnia.
Ma gli ocelot hanno un temperamento da predatori, un carattere complesso e sono totalmente estranei alla vita domestica.
I doni dell'Epifania sono stati pensati proprio per assecondare le caratteristiche della specie, per lasciarli esplorare guidati dall olfatto, fargli gestire gli spazi a disposizione, arrampicarsi e nascondersi, ingegnarsi per risolvere un problema come l'apertura dei pacchetti.

Leggi tutto l'articolo