Arrosto all'arancia

Per 4 persone 800 g di lonza di maiale ( o noce di vitello) 1 cipolla 2 coste di sedano 5 arance non trattate 1 bicchiere di vino bianco secco 50 g di burro brodo sale e pepe Tritate finemente la cipolla con le coste di sedano; mettete il trito in una casseruola da forno con il burro e fatelo rosolare.
Lavate una delle arance e tritatene la scorza, che aggiungerete al trito di sedano e cipolla.
Lasciate insaporire per qualche minuto e poi adagiate nel soffritto il pezzo di carne e fatelo dorare da ogni parte, rigirandolo più volte.
Salatelo, pepatelo e bagnatelo con il succo di 2 arance e con il vino bianco secco.
Trasferite la casseruola nel forno e lasciate cuocere l'arrosto per circa 1 ora, bagnandolo ogni tanto con il suo brodo di cottura e unendo, se necessario, poco brodo.
Trascorso il tempo indicato, togliete momentaneamente l'arrosto dal forno, mettete tutto intorno le arance rimaste tagliate a fette e fate cuocere per altri 10 minuti.
Levate definitivamente dal forno, tagliate l'arrosto a fette, adagiatelo su un piatto da portata e contornatelo con le fette d'arancia calde.
Irrorate con il sugo di cottura e servite ben caldo.
     

Leggi tutto l'articolo