Arsenal-Arshavin: merito anche di Hiddink?

    L’acquisto di Arshavin da parte dell’Arsenal è tutto merito di Hiddink? Beh un po’ eccedendo con le parole si potrebbe anche leggere in questi termini la vicenda che ha portato il russo a vestire la casacca dei Gunners.
Il Daily Mail rivela alcuni retroscena legati all’acquisizione da parte della squadra guidata da Wenger del calciatore ex Zenit.
Il manager dei blues ha infatti raccontato:”Io e l’allenatore dell’Arsenal ci siamo conosciuti in occasione di un incontro tra la sua squadra e il Psv”, facendo così menzione ad un rapporto di stima e di “amicizia” forse che risale da tempo-“Mi chiamò per sapere qualcosa di più in merito al calciatore della nazionale da me diretta, informazioni di Arshavin come persona.
Wenger voleva la mia opinione in merito al fatto se il giocatore della squadra di  San Pietroburgo non avrebbe avuto problemi ad integrarsi in un nuovo gruppo”.
“Certamente è stata una decisione del manager dei Gunners ma probabilmente ho contribuito in piccola parte a fare prendere questa decisione al tecnico del club dell’Emirates Stadium”.
Un “minimo” contributo all’affare Arshavin-Arsenal e una leggera “spintarella” da parte del manager dei blues che ha contribuito a fare approdare il fuoriclasse dello Zenit a Londra, che ora lo avrà come avversario in uno dei tanti derby della capitale nella Premier.

Leggi tutto l'articolo