Arte a Punta Aderci: il fascino delle pietre con lo “stone balancing”

di Paola Cerella “Stone balancing”: viene definita così l’arte di Mario Carnè, che domani mattina, domenica 26 luglio, a partire dalle 10, sulla spiaggia ciottolosa di Punta Aderci, affascinerà bagnanti e vacanzieri con le sue suggestive sculture di pietre.
Segnalato dalla rivista “Focus”, l’artista Mario Carnè cerca di promuovere tra la gente, in laboratori naturali.,...l’avanguardia artistica dello “stone balancing”, che consiste nel creare sculture in equilibrio precario utilizzando pietre e massi di varie forme, raccolti direttamente sul luogo della performance, senza alcun supporto oltre quello della forza di gravità.
Lo “stone balancing” non è solo una forma d’arte, ma anche una forma di meditazione, una disciplina mentale che tutti possono praticare.
Il tempo di esecuzione non è prevedibile, l’energia che scorre dal soggetto alla pietra diventa via via più evidente, l‘effetto rilassante per la psiche si acquisisce nel tempo grazie anche al luogo dove solitamente si esercita: mare, fiumi, ovunque ci sia acqua in movimento e silenzio.
Ciò che si prova non si può spiegare a parole, lo si può solo sperimentare.
Il laboratorio di “stone balancing” continuerà alle 21, presso il ristorante “La Taverna”, in via Sondrio a Vasto, accompagnato dai suoni delle chitarre acustiche di Orlando Volpe e dei “Chitar Project”.
Paola Cerella

Leggi tutto l'articolo