Asia Argento in lacrime: «Dolore straziante per Anthony, ecco la verità su Weinstein e Bennett»

«Sto male e non dormo, le notti sono opprimenti. Mi mancano il mio compagno e i miei figli». Asia Argento rivela la sua verità su Harvey Weinstein e Jimmy Bennett, ed è solo quando si parla di Anthony Bourdain che scoppia in lacrime per il proprio dolore.
Ospite a Verissimo di Silvia Toffanin, che le ha mostrato la massima solidarietà («Siamo tutti con te, io ti credo»), Asia Argento ha spiegato: «Sono sempre stata una persona insicura, ma con un certo bisogno di esprimermi. Ho avuto un'infanzia breve, proprio per questo, in un certo senso, sono rimasta un po' bambina. Sono stata la prima al mondo a denunciare le molestie di Harvey Weinstein, un predatore seriale che aveva seguito lo stesso modus operandi. Il mio duro discorso a Cannes? Le proteste in tutto il mondo erano state troppo blande rispetto alla rabbia che ho provato e provo ancora oggi».
La denuncia di Asia Argento sul New Yorker aveva fatto sorgere il movimento del #MeToo. L'attrice e regista commenta così: «Tutti sapevano...

Leggi tutto l'articolo