Asl di Frosinone: ai primari salario accessorio moltiplicato, per i vigilantes povertà e precarietà

Attualità
03/12/2017 - 11.00
Asl di Frosinone: ai primari salario accessorio moltiplicato, per i vigilantes povertà e precarietà

FROSINONE - Mentre a favore dei Primari ci si av­via a riconoscere un incremento del trattamento economico della par­­te variabile, addirittura quadruplicato rispetto all’attuale (si passerebbe da 7mila a 28 mila euro aggiuntivi annuali a testa), per le guardie giurate non si riconosce la clausola sociale, si riducono i compensi e perfino si precarizza il rapporto di lavoro: è uno sfo­go amaro quello di Rosa Roccatani, segretario generale dell’Ugl Sanità, al termine della giornata di trattative di ieri.
Sulla parte variabile del salario dei dirigenti di unità complesse si è svolto un confronto tra il commissario Asl, Luigi Macchitella e le organizzazioni sindacali: «Non si è raggiunto alcun accordo - spiega Roccatani - ma ad un certo punto è parso di capire che il commissario abbia intenzione di procedere comunque: la prossima settimana potrebbe adott...

Leggi tutto l'articolo