Assalto all'Eurospin con una pala meccanica, pioggia di fuoco contro i vigilantes

Cronaca 16 marzo 2015 Assalto all'Eurospin con una pala meccanica, pioggia di fuoco contro i vigilantes di SONIA GIOIA Un commando di almeno quattro banditi a bordo di un’auto e una pala meccanica hanno preso d’assalto il supermercato Eurospin di Carovigno, sulla provinciale per Torre Santa Susanna.
Con il braccio del mezzo meccanico hanno sfondato l’ingresso e rimosso la cassaforte all’interno della quale erano custoditi contanti per un valore di 42mila euro.
Sul posto sono intervenute le guardie giurate della Sveviapol, all’arrivo delle quali i banditi hanno aperto il fuoco sparando ad altezza uomo, ma per fortuna senza riuscire a ferire nessuno.
L’agguato è andato in scena intorno alle 4 del mattino.
Le telecamere di videosorveglianza, i cui filmati sono stati acquisiti dai carabinieri della stazione di Carovigno, hanno ripreso l’arrivo nel piazzale del supermercato di una Citroen Picasso nera a bordo della quale viaggiavano due malviventi e della pala meccanica.
Un’azione di pochi minuti, messa a segno con precisione, possibile dunque che nel commando ci fosse una talpa in grado di fornire dettagli e istruzioni dall’interno.
Subito dopo essere entrati in possesso del bottino i banditi hanno imboccato la via di fuga, imbattendosi nei vigilantes e aprendo il fuoco.
Circa mezzora prima, sempre a San Michele Salentino, qualcuno aveva sfondato la porta di una stazione di servizio, il distributore Menga, riuscendo a portare via solo alcuni pacchetti di sigarette.
I militari dell’Arma che anche in questo caso hanno acquisito i filmati delle telecamere, stanno accertando se ad entrare in azione sia stata la stessa banda.
http://bari.repubblica.it/cronaca/2015/03/16/foto/rapina_brindisi-109660090/1/#1

Leggi tutto l'articolo