Assicurazioni: più chiarezza e convenienza con il nuovo CONTRATTO BASE

La RedazioneLe assicurazioni dovranno prevedere un contratto standard base da offrire ai consumatori per un più facile orientamento tra le numerose offerte sul mercato.
E' quanto prevede il Ministero dello Sviluppo Economico con un apposito decreto che, per entrare a regime, richiede 45 giorni per ottenere il parere del Consiglio di Stato, 30 giorni per la registrazione in Corte dei Conti e 60 giorni per mettere a disposizionie il contratto anche online.Il premio del contratto base sarà definito da ogni compagnia assicurativa sulla base delle caratteristiche del cliente (es: età, residenza, classe di merito, etc.) e del veicolo assicurato.
Il costo di ogni singola garanzia e servizio aggiuntivo rispetto al contratto dovrà essere indicato a parte.
In questo modo, il consumatore potrà valutare le diverse offerte con maggiore consapevolezza.

Leggi tutto l'articolo