Aste online Madbid, le criticità secondo Altroconsumo

da Help Consumatori da Help ConsumatoriMadbid.it è un sito di aste online che mette in vendita, fra gli altri, prodotti tecnologici, dvd e videogiochi.
Ma Altroconsumo avverte: "più che una vera e propria asta, sembra un passatempo per gli amanti del gioco e delle scommesse".
E poi il sistema di determinazione della vincita è poco trasparente e fuori dal controllo dell'utente.
Ecco il meccanismo: il sito propone una serie di aste che partono tutte da quota zero.
Per partecipare è necessario registrarsi ed acquistare un "pacchetto" di crediti, da spendere per le puntate.
Il metodo di pagamento è online, quindi tramite carta di credito, PayPal e altri mezzi.
Alla prima puntata viene fatto scattare un timer, e ognuna delle puntate successive fa aumentare il prezzo d'asta.
Vince colui che ha fatto l'ultima puntata prima che il timer raggiunga lo zero, e si aggiudicherà il prodotto al prezzo finale.
Non è quindi così immediato aggiudicarsi la merce.
Altroconsumo ci ha provato partecipando a più aste, ma senza fortuna.
"All'atto dell'acquisto di un pacchetto di puntate - racconta l'Associazione - ci vengono richiesti nuovamente nome e cognome e indirizzo, oltre naturalmente ai dati della carta.
E già qui riscontriamo il primo aspetto poco confortante: il nome inserito all'acquisto non deve per forza coincidere con quello dell'utente registrato.
Ancora una volta, dunque, si pone un problema di corretta identificazione dell'utente, manchevole in aspetti che, onestamente, ci sembrano elementari".

Leggi tutto l'articolo