Astori, l'agente: "Napoli grande piazza..."

"Napoli è una grande squadra ma mi domando: sulla panchina azzurra ci sarà ancora Mazzarri? Ad oggi sono tutte chiacchiere"     A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Renzo Contratto, ex calciatore attuale procuratore tra gli altri di Astori, Destro e Viviano: ​“Astori? Napoli grande piazza, non posso escludere che sia già stato trovato l’accordo con Cellino” “Il palcoscenico di Napoli richiede giocatori pronti perché il pubblico è innamorato della propria squadra ma non perdona nulla.
Il livello del nostro campionato è calato e credo che la decrescita non sia ancora terminata.
Bisogna essere pronti per affrontare la piazza di Napoli che non riguarda solo la domenica ma tutta la settimana.
Tante volte, se non si è preparati, non si riesce a fare bene perché ci si può sentire soffocati da questo troppo amore.
Il futuro di Mattia Destro? Sono un piemontese abituato a parlare di cose pratiche e non di fronzoli.
In questo momento Destro sta bene alla Roma che ha un organico forse superiore alle squadre che gli stanno davanti.
La Roma ha sposato il progetto Mattia Destro e viceversa.
Tutto il resto sono fantasie.
Napoli accordo con Cellino per Astori? Non lo escludo, non ho avuto comunicazioni in tal senso.
In questo momento so che il Cagliari deve pensare a racimolare quei punti per arrivare alla salvezza che è l’obiettivo primario.
Il presidente Cellino non ha mai nascosto di avere l’ambizione di fare sempre qualcosa in più e questo è il motivo per il quale cede con difficoltà i suoi pezzi migliori.
Tutti i ragionamenti, quindi, andranno rimandati .
Astori è un grande professionista, è ambizioso e, raggiunta la salvezza, parlerò con Cagliari circa il suo futuro.
Napoli è una grande squadra ma mi domando: sulla panchina azzurra ci sarà ancora Mazzarri? Ad oggi sono tutte chiacchiere e magari queste a volte sono aderenti alla realtà.
Santon credo che resterà in Inghilterra perché il club pare volgi puntare su di lui anche nella prossima stagione visto che intravede grandi margini di miglioramento”.

Leggi tutto l'articolo