Atac: Tribunale,ok a concordato

(ANSA) – ROMA, 27 LUG -Il Tribunale fallimentare di Roma ha emesso in data odierna il Decreto di ammissione di Atac al concordato in continuità.
Il Collegio -informa l’azienda- , facendo seguito al parere positivo della Procura, ha valutato positivamente il lavoro effettuato dalla Società, concretizzatosi nel Piano industriale depositato a gennaio 2018 e nella proposta Concordataria, “tesa a garantire la migliore soddisfazione possibile dei creditori, in discontinuità rispetto al passato e nel pieno rispetto delle regole”.”#SalviamoAtac.
Il Tribunale fallimentare di Roma ha ammesso al società al concordato preventivo che abbiamo presentato.
Un passo verso il risanamento e il rilancio dei trasporti a Roma”, ha commentato la sindaca Virginia Raggi su twitter.
“E’ una vittoria dei cittadini: Atac resterà in mano pubblica.
Passo dopo passo cambiamo Roma”, conclude la sindaca.