Attimi di terrore sulla A14, tra Canosa e Cerignola: commando armato assalta portavalori

Cronaca 15 Maggio 2015 Attimi di terrore sulla A14, tra Canosa e Cerignola: commando armato assalta portavalori A dare l'allarme gli automobilisti, bloccati e in preda al panico.
Sparati diversi colpi di fucile, guardie giurate sono riusciti a bloccare il mezzo con il sistema d'allarme Attimi di panico questa mattina lungo l’autostrada A14, nel tratto che collega Canosa di Puglia a Cerignola dove poco prima delle 8, è avvenuto un tentativo di assalto ad un furgone portavalori della “Ivri”, da parte di un commando armato composto da almeno dieci persone.
Il furgone viaggiava in direzione Foggia quando, improvvisamente, è stato speronato da due auto di grossa cilindrata (tra le quali una Porsche Cayenne), con a bordo i banditi incappucciati e armati.
Pare che dalle auto abbiano iniziato a sparare diversi colpi di fucile, nel tentativo di arrestare la corsa del portavalori, e - utilizzando un piccolo carrello agganciato ad una delle auto - abbiano tentato di far ribaltare il blindato.
Fortunatamente nessuno è rimasto ferito.
A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti, terrorizzati e bloccati in autostrada in preda al panico.
Le due guardie giurate a bordo del mezzo sono riuscite a non perdere il controllo del blindato e hanno bloccato il mezzo con il sistema di allarme.
A quel punto, per il commando armato non è rimasta altra soluzione se non quella di fuggire e incendiare i mezzi utilizzati per l’assalto fallito.
Sull’accaduto sono in corso le indagini del commissariato di Cerignola e della squadra mobile di Foggia.
http://www.foggiatoday.it/cronaca/rapina-portavalori-a-14-canosa-cerignola.html

Leggi tutto l'articolo