Attività Comunità Evangeliche Castrocaro Terme,Imola dal 23 al 25 Novembre 2008

Attività Comunità Evangeliche Castrocaro Terme,Imola dal 23 al 25 Novembre 2008 Comunità Cristiana Evangelica di Imola Domenica 23 Novembre 2008 Culto di Lode e Adorazione Introduzione al culto: Salmo 27:4 Una cosa ho chiesto al SIGNORE, e quella ricerco: abitare nella casa del SIGNORE tutti i giorni della mia vita, per contemplare la bellezza del SIGNORE, e meditare nel suo tempio.
 per Santa Cena  Romani 6:17-18 17 Ma sia ringraziato Dio perché eravate schiavi del peccato ma avete ubbidito di cuore a quella forma d'insegnamento che vi è stata trasmessa; 18 e, liberati dal peccato, siete diventati servi della giustizia.
Mio (Barnabè Roberto) messaggio della parola su: Tito 3:1-8 Esortazioni utili alla vita cristiana 1P 2:13-16 (Ef 2:1-10; Tt 2:11-15) Ro 16:17-18 1 Ricorda loro che siano sottomessi ai magistrati e alle autorità, che siano ubbidienti, pronti a fare ogni opera buona, 2 che non dicano male di nessuno, che non siano litigiosi, che siano miti, mostrando grande gentilezza verso tutti gli uomini.
3 Perché anche noi un tempo eravamo insensati, ribelli, traviati, schiavi di ogni sorta di passioni e di piaceri, vivendo nella cattiveria e nell'invidia, odiosi e odiandoci a vicenda.
4 Ma quando la bontà di Dio, nostro Salvatore, e il suo amore per gli uomini sono stati manifestati, 5 egli ci ha salvati non per opere giuste da noi compiute, ma per la sua misericordia, mediante il bagno della rigenerazione e del rinnovamento dello Spirito Santo, 6 che egli ha sparso abbondantemente su di noi per mezzo di Cristo Gesù, nostro Salvatore, 7 affinché, giustificati dalla sua grazia, diventassimo, in speranza, eredi della vita eterna.
8 Certa è quest'affermazione, e voglio che tu insista con forza su queste cose, perché quelli che hanno creduto in Dio abbiano cura di dedicarsi a opere buone.
Queste cose sono buone e utili agli uomini.
Chiesa Cristiana Evangelica di Castrocaro Terme(Fc) Martedì 25 Novembre 2008 Studio Biblico su: Genesi 16 Agar.
Nascita di Ismaele Ge 30:1-9; Gb 4:8 1 Or Sarai, moglie di Abramo, non gli aveva dato figli.
Aveva una serva egiziana di nome Agar.
2 Sarai disse ad Abramo: «Ecco, il SIGNORE mi ha fatta sterile; ti prego, va' dalla mia serva; forse avrò figli da lei».
E Abramo diede ascolto alla voce di Sarai.
3 Così, dopo dieci anni di residenza d'Abramo nel paese di Canaan, Sarai, moglie d'Abramo, prese la sua serva Agar, l'Egiziana, e la diede per moglie ad Abramo suo marito.
4 Egli andò da Agar, che rimase incinta; e quando si accorse di essere incinta, guardò la sua padrona [...]

Leggi tutto l'articolo