Attività carabinieri del comando provinciale di Campobasso

A Bonefro i militari della locale Stazione Carabinieri hanno denunciato per evasione D.B.M.,  47enne del luogo, in atto sottoposta al regime degli arresti domiciliari, sorpresa dai militari mentre si trovava all’esterno della propria abitazione.
A Termoli, in via De Gasperi, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, nel corso di un predisposto servizio finalizzato a contrastare il fenomeno di spaccio e uso sostanze stupefacenti, hanno deferito in stato di libertà G.L., 19enne e A.A., 20enne, entrambi del luogo; i predetti , controllati e perquisiti a bordo dell’autovettura  Opel Corsa di proprieta’ del G.L., venivano trovati in possesso complessivamente di grammi 3  di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, già suddivisa in 3  dosi, sottoposta a sequestro.
I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Campobasso, unitamente a personale tecnico della Direzione Territoriale del Lavoro, a  seguito  di un accesso ispettivo effettuato presso un cantiere  edile a Petrella Tifernina (CB) hanno denunciato  R.F., 28enne da Ferrazzano (CB), titolare dell’impresa esecutrice, ritenuto responsabile di violazioni alla normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro; nel prosieguo dell’attività ispettiva, venivano inoltre ispezionate altre 2 attività imprenditoriali  (un panificio ed una azienda metalmeccanica) a carico delle quali venivano riscontrate  6 violazioni in materia di lavoro e sanzioni amministrative per un importo di circa 3.800 euro.

Leggi tutto l'articolo