Attività dei carabinieri del Comando provinciale di Campobasso

I Carabinieri della Stazione di Bonefro (CB) hanno controllato a Montelongo M.C., 43enne  e la moglie C.V., 37enne, entrambi pregiudicati rumeni residenti ad Atri (CH) i quali, non essendo in grado di fornire valide giustificazioni circa la loro presenza nel piccolo comune, venivano segnalati alla Questura di Campobasso per l’emissione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio.
 I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Larino hanno denunciato per porto ingiustificato di coltello P.C.C., rumeno 19enne residente a Ururi, trovato in possesso di un coltello a serramanico, sottoposto a sequestro; I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Termoli hanno arrestato per evasione M.N., 22enne  del luogo, sottoposto al regime degli arresti domiciliari e non trovato presso la propria abitazione durante un controllo; il predetto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, veniva nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.
A Cercemaggiore i militari della locale Stazione Carabinieri, all’esito di mirata attività investigativa, deferivano, in stato di libertà, per il reato di furto aggravato, C.R., 25enne da Campobasso, essendo stati raccolti a carico dello stesso elementi di colpevolezza in ordine ad un furto di generi alimentari del complessivo valore di 600 euro  perpetrato il 19 Marzo scorso presso l’abitazione di una 38enne del luogo.

Leggi tutto l'articolo