Attività dei carabinieri del comando provinciale di Campobasso

A Santa Croce di Magliano i militari della locale Stazione Carabinieri hanno fatto luce su una rissa avvenuta a seguito di un diverbio per futili motivi, denunciando  M.A.,  35enne del luogo (il quale riportava nell’occorso lesioni guaribili in.
8 gg),Y.J., 20enne marocchino e V.M., 31enne rumeno; M.A.
e Y.J.venivano altresì denunciati per danneggiamento e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere avendo gli stessi, con l’ausilio di due mazze in ferro, danneggiato il portone d’ingresso dell’abitazione del V.M.
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Campobasso sono intervenuti in via Montegrappa ove era avvenuto un incidente stradale tra un’autovettura Renault Twingo condotta da B.L., 20enne del luogo, con a bordo una coetanea, e una Renault Kangoo condotta  da un 34enne di Campodipietra (CB); nell’occorso i tre riportavano lesioni guaribili rispettivamente in 7, 10 e 15 giorni.
Il B.L.
veniva denunciato per guida in stato di ebbrezza essendo stato riscontrato  un tasso alcolemico di 1,53 gr/lt.
Sempre i militari  del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Campobasso, a conclusione delle indagini relative al furto perpetrato lo scorso 17 febbraio presso la rivendita di tabacchi ubicata in C.da Tappino, nel quale erano stati asportati tabacchi, contanti e biglietti “gratta e vinci” per oltre 6.000 euro, hanno denunciato A.P., 21enne da Ripalimosani (CB), già censito, a carico del quale venivano raccolti fondati elementi di colpevolezza.

Leggi tutto l'articolo