Autonomia: Salvini, prevista da Carta

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – Sulle autonomie “la strada maestra è la Costituzione, noi stiamo applicando quanto previsto dalla Costituzione: non c’è un’idea della Lega, è la Costituzione che prevede che le Regioni possano chiedere fino a 23 competenze.
A guadagnarne sarebbe soprattutto il sud”.
Lo ha detto Matteo Salvini, intervistato ad Agorà.
Ma la proposta potrà essere modificata?”Il Parlamento è sovrano: c’è proposta del governo su cui il Parlamento potrà dire la sua, poi si discuterà con le Regioni.
Poi l’accordo viene o bocciato o ratificato”.