Autoproduzioni - la farina in casa parte seconda

Alcuni dei post di questo blog sembrano essere degli evergreen.
Questo mi fa molto piacere, ma è anche giusto aggiornare le informazioni se queste sono "datate" di quattro anni, come nel caso di questo post:   Autoproduzioni - la farina in casa   Nel corso di questi anni, oltre alla ditta Agrisan Naturprodukte (quella dalla quale ho acquistato io) e che potete trovare a questo link Agrisan , si sono aggiunte diverse opportunità: facendo una semplice ricerca sul web, potrete trovare mulini per ogni esigenza e per quasi ogni tasca (quelli manuali abbattono notevolmente il costo di acquisto).
Si possono trovare delle macina cereali a prezzi di concorrenza anche della ditta Marcato.
Io, naturalmente, essendomi trovata benissimo con il mio, non posso che condividere la mia esperienza più che positiva con la ditta Agrisan; il consiglio che posso dare è quello di fare un piccolo gruppo (famiglia o vicini) per acquistare e condividere l'elettrodomestico, ammortizzare le spese e ottimizzarne l'uso.
  Per quanto riguarda l'acquisto di cereali integrali, è possibile trovarli nei negozi di alimentazione naturale, supermercati bio o, meglio ancora, raggiungere attraverso i gruppi d'acquisto piccoli produttori che potranno procurarci qualsiasi tipo di cereale, anche quelli meno conosciuti.
  Resta sempre valido l'avviso di macinare la farina al bisogno per non perdere le vitamine e i nutrienti del chicco intero, e siccome molti mulinetti hanno la possibilità di macinare a varie grandezze (dallo spezzettato ottimo per minestre arriviamo alla farina finissima), potremmo usare i vari "spessori" per fare minestre o pani con grani di cereale, oppure una pasta più grossolana e rustica per fare la pasta e fagioli.
La possibilità di farci la farina in casa ci darà modo di provare tutte le combinazioni possibili di pani, pizze, paste e torte, e di gustare sapori dimenticati dalle nostre papille gustative.
Inoltre, per chi soffre di celiachia o di intolleranza al glutine o anche per chi semplicemente non vuole consumare i soliti cereali, è possibile macinare quinoa, riso, amaranto, miglio o grano saraceno e mescolarli tra loro per avere impasti gluten free a basso costo.
Vale davvero la pena avere questo piccolo elettrodomestico: ci guadagneremo in salute e nel portafogli!

Leggi tutto l'articolo