Aviazione Israele colpisce nord Gaza

(ANSAmed) – GAZA, 08 DIC – La aviazione israeliana ha colpito obiettivi situati nel Nord della Striscia di Gaza in seguito al lancio di due razzi verso Israele, e in questi attacchi sono rimaste ferite una decina di persone.
Lo riferiscono fonti locali secondo cui uno degli attacchi ha raggiunto una base di addestramento di Ezeddin al-Qassam, braccio armato di Hamas, presso il campo profughi di Jabalya.
Altre esplosioni sono state udite nella vicina località di Shaikh Zayed.
Le esplosioni si susseguono, secondo le fonti.