Avrebbero dovuto chiamarlo non “decreto sicurezza” ma “decreto clandestinità”, o “decreto illegalità”.Il decreto farsa di Salvini

"Il decreto sicurezza è autolesionista, suicida e criminale" Le nuove norme volute da Salvini per la gestione dei flussi migratori provocheranno l’aumento dell’insicurezza dei cittadini.

Perché faranno crescere il numero di immigrati irregolari nel nostro Paese. E perché, invece di migliorarle e rafforzarle con interventi organici, demoliranno le politiche di accoglienza e di integrazione esistenti, in primo luogo lo Sprar. Il tutto senza nessun nuovo serio stanziamento né per incrementare l’organico delle forze dell’ordine né per supportare i comuni danneggiati da tale svolta.
Il governo e la maggioranza hanno respinto gli emendamenti del Pd che andavano in questa direzione e hanno fatto orecchie da mercante di fronte ai preoccupati appelli provenienti dal mondo dell’associazionismo laico e cattolico impegnato nelle attività umanitarie e di accoglienza.
Ma il provvedimento passato ieri in prima lettura al Senato non è solo pericoloso. È anche insufficiente.
C’è, in questo atto leg...

Leggi tutto l'articolo