Ayomide Folorunso centra due record italiani nei 200hs e 150 mt a Milano

 
Ayomide Folorunso nella quinta edizione del Meeting Athletic Elite, a Milano, corre in 25.93 (vento -0.8) sui 200 ostacoli per realizzare la migliore prestazione nazionale assoluta con cronometraggio elettrico.
Battuto il tempo di 26.33 da lei ottenuto tre anni fa nella stessa manifestazione quando era junior, il 16 settembre 2015, mentre resiste il limite italiano manuale di Yadis Pedroso (24.8 nel 2013 a Caserta).
Per la campionessa europea under 23 dei 400 ostacoli è anche il risultato italiano più veloce di sempre nella categoria in questa distanza inusuale.
Poi la giovane emiliana allenata da Maurizio Pratizzoli firma la MPI promesse dei 150 metri con 17.32 (+1.0), superando il 17.73 di Chiara Gervasi (il 1° maggio 2007 a Mondovì) e il 17.4 manuale di Marisa Masullo (25 aprile 1980 a Como), ad appena quattro centesimi dal primato assoluto che appartiene a Manuela Levorato (17.28 nel 2003).
Nella stessa gara 18.04 della 18enne azzurrina Margherita Zuecco (Atl.
Vicentina) che ries...

Leggi tutto l'articolo