Azzurro cielo

    Se camminando incontri il vento e soffia forte e contrario.
Se nel tuo cammino vedrai la meta sempre più lontana.
Quando pesante diverrà il passo Nell’azzurro del cielo, nel canto degli uccelli ciò che credevi perso! Se resti sgomento per quel che gli occhi vedono, se le lacrime disperata e calda corrono come fiumi sul tuo viso Quando sentirai che forza più non hai, Né per credere né per sperare, Nell'azzurro del cielo cantano gli uccelli, la ciò che credevi perso! Mauro

Leggi tutto l'articolo