B- CUORE NAPOLI BASKET, DOMENICA L'ESORDIO IN CAMPIONATO A MADDALONI: LE PAROLE DEL VICE TROJANO

Inizia una settimana importante per il Cuore Napoli Basket e che culminera' domenica prossima alle 18, con l'esordio del team caro a patron Ciro Ruggiero, nel giorne C del campionato maschile di serie B, al PalAngioniCaliendo di Maddaloni, contro il locale team di coach Monda e composto dai vari, Carrichiello, De Vincenzo, Giammo', Saini, Luongo e Sansone, formazione molto temibile soprattutto fra le mura amiche.
Oggi, il team azzurro dopo la confortante e netta vittoria nell'ultima amichevole disputata contro Isernia, riprendera' gli allenamenti con una doppia seduta agli ordini di coach Ponticiello e nel pomeriggio si allenera' sul parquet amico del PalaBarbuto.
Da verificare le condizioni del play Maggio, ancora alle prese da qualche settimana con i postumi di una fastidiosa distorsione ad una caviglia, ed ancora in forse per la trasferta calatina.
Sul fronte mercato, in settimana potrebbe esserci qualche concreta novita', con il possibile arrivo di un 4-5 proveniente dall'A2, che andrebbe a rinforzare e completare il settore dei lunghi a disposizione di Ponticiello.
Il vice-allenatore, Armando Trojano, alla rubrica Pianeta Basket e all'emittente radiofonica DimensioneItalia.net, ha brevemente parlato del momento del team partenopeo alla vigilia dell'esordio stagionale in campionato, affermando: "Abbiamo fatto un buonissimo pre-campionato, nel quale la squadra e' cresciuta di partita in partita, grazie anche all'abilita' di Ponticiello: c'e' un buon gruppo, con giocatori fortemente motivati a far bene, insieme ad alcuni giovani interessanti e futuribili.
La societa' e tutti i dirigenti, lavorano di giorno in giorno per creare le migliori condizioni possibili per lavorare intensamente e in gran tranquillita' e l'entusiasmo e la passione del presidente sono davvero trascinanti per tutti.
Speriamo di recuperare in fretta Maggio e di integrare quanto prima il roster con un altro lungo, che stiamo cercando.
Il campionato, come sempre, sara' difficile e insidioso, ma siamo pronti tutti a dare il massimo e a far bene per la Napoli cestistica."

Leggi tutto l'articolo