BELEN RODRIGUEZ IN TRIBUNALE CON LA COLF

È proprio il caso di dirlo: povera Belen Rodriguez! Oramai vittima di un fato che le dà sempre contro, in ogni occasione: prima l’incidente in scooter col suo fidanzato Stefano De Martino, poi la perdita della sua pagina Facebook, poi il grande stress provocato da tutti coloro che hanno trovato il motivo buono per attaccarla con fischi e parole poco carine.
Insomma, Belen è una martire del gossip, che in questo periodo, più che mai, sta pagando a sue spese il prezzo di essere un personaggio così popolare.
Come se non bastasse, adesso è spuntata fuori una donna che intende screditare ancor di più l’argentina: una colf, che ha lavorato per lei dal 2007 al 2011, ha intenzione di portare dinanzi al giudice la show girl, per assestarle un colpo di grazia decisivo.
La domestica, una signora brasiliana che vive in Italia senza avere tutte le carte in regola per farlo, vuole dare una lezione coi fiocchi a Belen, perché quest’ultima non l’avrebbe mai messa in regola, nonostante le sue continue richieste.
LE PROVE DELLA COLF - Ma la Rodriguez di certo non partirà sconfitta in questa battaglia giuridica.
Lei, facendosi forza grazie alla testimonianza di Cecilia (sua sorella) e di Fabrizio Corona (il suo ex compagno), andrà in Tribunale a testa alta, convinta di stare dalla parte del giusto.
Ma la convinzione, vera o fasulla, in questi casi non basta.
Sarà il giudice, infatti, ad emettere la sentenza questo 30 maggio.
Se Belen può contare sull’aiuto della sua sorellina e del re dei paparazzi, la donna di servizio dice di possedere, invece, delle prove evidenti che dimostrerebbero che lei ha lavorato in nero presso la casa dell’argentina; prove, quindi, che incastrerebbero Belen, e che le costringeranno, forse, a sborsare fior di quattrini.LA FINE DI BELEN? - La Rodriguez riuscirà a uscire pulita da questo caso? Male che vada, perderà ‘solamente’ decine di migliaia di euro; denaro, questo, recuperabile grazie alle sue ospitate di qua e di là e ai suoi lavori ottimamente retribuiti.
Se ce ne saranno, ancora.
Sì, perché molti credono che pur trovandosi sulla cresta del gossip già da un bel po’ di tempo, tra non molto nessuno vorrà più sentire nominare il nome di Belen Rodriguez.
Svanirà nel nulla, come se non fosse  mai esistito, questo mostro di sensualità e di trasgressione?

Leggi tutto l'articolo