BENZINA: DOPPIA VELOCITA'. BUONA INIZIATIVA DEL SENATORE CURSI

da Federconsumatori Bene l’iniziativa del senatore Cursi in merito ai nuovi aumenti dei prezzi dei carburanti.
Vorremmo che il Presidente della Commissione Industria e Commercio al Senato, nell’ambito dell’incontro convocato per domani, facesse chiarezza sul perché si verifichi questa insopportabile doppia velocità di adeguamento dei prezzi dei carburanti e sul perché esista ancora un differenziale dai 3 ai 5 centesimi tra il costo della benzina nel nostro Paese rispetto agli altri Paesi Europei.
Chiediamo inoltre a Cursi di farsi portatore di linee di intervento che non intralcino il processo di liberalizzazione della rete di distribuzione dei carburanti, anche attraverso l’apertura della vendita di questi ultimi attraverso la grande distribuzione, così come già avviene negli altri paesi europei – sostengono Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, Presidenti di Federconsumatori ed Adusbef .
Bisogna agire indispensabilmente in questa direzione, poiché l’attuale situazione relativamente ai carburanti è diventata insostenibile per molti cittadini, i quali devono subire pesanti aggravi sia per costi diretti, pari a 160-180 € annui, sia per costi indiretti (dovuti a quelli di trasporto dei beni di largo consumo) pari a 120 € annui.

Leggi tutto l'articolo