BENZINA: SCATTA DA OGGI AUMENTO ACCISA, +0,73 CENTESIMI

da Codacons E' scattato ieri l'aumento dell'accisa sulla benzina, voluto dal Governo allo scopo di finanziare il FUS.
Una scelta sciagurata - spiega il Codacons - che danneggerà tutti.
"Mentre i listini di benzina e gasolio registrano ulteriori impennate, il Governo ci mette il carico, aumentando le accise - afferma il Presidente Carlo Rienzi - Decisione che avrà forti ripercussioni in tutti i settori, determinando un aggravio di spesa per i rifornimenti ed effetti nefasti sui prezzi dei prodotti trasportati e sull'inflazione'.
"Allo stato attuale dei listini, e grazie al rincaro delle accise, il caro-benzina avrà ripercussioni pari a +310 euro a famiglia su base annua.
Per tale motivo - prosegue Rienzi - impugneremo al Tar del Lazio il provvedimento del Governo, chiedendone l'annullamento per i danni gravi e irreparabili che esso produce alla collettività'.

Leggi tutto l'articolo