BOYHOOD

                   Ieri sera mi sono recata al cinema per assistere alla visione di questo film "boyhood", un film che non ero riuscita ad andare a vedere quando usci' ma che ieri sono riuscita a visionare anche perche' era a prezzo speciale di tre euro..
la sala era piuttosto gremita ma l'aria condizionata non andava e sono grondata per il caldo.
Il film e'stato girato in 12 anni, in quanto e' stato usato lo stesso personaggio per tutto il tempo e ne han seguito la crescita.
Non c'e' una vera e propria trama..lui e la sorella sono figli di genitori separati, la madre passa per relazioni sbagliate con alcolisti che la maltrattano e bevono di continuo,studia e lavora per mantenere i figli..lui cresce, un po' timido e introverso con un grande talento e una forte passione per la fotografia che gli valgono premi e borse di studio..alla fine va al college, dove incontra il compagno di stanza e il film finisce con loro che fanno trekking e una ragazza che lo guarda timidamente e gli dice "cogli l'attimo"..
Non saprei dirvi se questo film mi e' piaciuto o no..e' troppo lungo oltre 2, 30 ore di proiezione e a tratti noioso..e poi non capisco la trama e il finale...bah..se vi capita di andare a vederelo fatemi sapere cosa ne pensate.
AMATEMI!!!!

Leggi tutto l'articolo