BREXIT E...PROSECCO NON VANNO D'ACCORDO?

 Il nostro italianissimo Prosecco Doc è uno dei vini più importati nel mondo: piace a tanti e nonostante le tante "Brutte Copie" in giro, chi vuol bere bene e sapere esattamente cosa beve, deve scegliere italiano.
In Inghilterra, da quando furoreggia la Brexit, gli inglesi che sono da sempre i più grandi estimatori del nostro pregiato Presecco, qualcuno ha cominciato a tirar fuori le famose storielline autentiche perché sottoscritte da professionisti certificati, ma che celatamente tendono a minare la qualità e la scelta con furbizia e velata cattiveria.
Secondo il dottor Walmsley del British Dental Association, i denti degli inglesi sono fortemente a rischio: la miscela esplosiva nemica dei denti britannici, è formata da "carbonatazione, zucchero e alcool" tipici del nostro Prosecco.
AhAhAhAhAh!!!!! Il collega Druian, ci mette anche il carico da undici, affermando che bevendone un paio di bicchieri non si corrono grossi rischi, ma abusarne è rischioso per i denti.
Bene, a parte la...

Leggi tutto l'articolo